lavare piumoni capienza lavatrice

Lavare i piumoni in lavatrice: scopri la capienza adeguata

Se desideri lavare la tua trapunta invernale in casa è necessario verificare qual è la capienza della tua lavatrice. Infatti, tutte le trapunte possono essere lavate in lavatrice ma per evitare di danneggiare il capo e di ottenere un ottimo risultato finale è importante avere una lavatrice molto capiente.

Prima di procedere con il lavaggio, scopri qual è la portata della tua lavatrice.

La capienza giusta per le trapunte

Le trapunte sono il capo invernale più ingombrante e richiedono molto spazio. 
Ricordati sempre che tutti i capi imbottiti hanno un ingombro maggiore quando sono bagnati perché assorbono molta acqua e la trattengono fino al momento della centrifuga.
Una trapunta matrimoniale che da asciutta pesa circa 4 kg deve essere lavata in una lavatrice con una capienza di almeno 20 kg.

Se seguirai questa guida non avrai problemi durante il lavaggio; al contrario, l’utilizzo di una lavatrice più piccola rispetto a quella indicata rischierà di non garantirti un corretto risciacquo e di rovinare la trapunta.

Infatti, il continuo sfregamento del tessuto con il cestello porterà, a lungo andare, a strappare il tessuto di rivestimento e dovrai, così, buttare via il tuo piumone.

Per una trapunta singola è indicata una lavatrice da almeno 12 kg mentre per la piazza e mezza è sufficiente un cestello da 15 kg.

Molto probabilmente queste misure ti sembreranno esagerate ma sono fondamentali per assicurarsi un lavaggio corretto.

Per lavare adeguatamente una trapunta, puoi utilizzare del detersivo liquido da inserire nell’apposita vaschetta e procederai ad impostare la stessa temperatura indicata sull’etichetta. La centrifuga non deve stressare eccessivamente il tessuto: non superare agli 800 giri quando la imposti.

La capienza corretta per i copriletto

I copriletto trapuntati sono indicati per la primavera perché ti garantiscono il corretto tepore senza svegliarti durante la notte per il troppo caldo. Un copriletto matrimoniale deve essere lavato in una lavatrice da 12 kg per essere certi che il tessuto non si danneggerà a causa dell’eccessivo sfregamento con il cestello. 
Per la misura singola può essere indicato un cestello da 8 kg mentre per la piazza e mezza uno da 10 kg.

Nel caso di articoli rivestiti in raso di cotone o in cotone, dovrai impostare un ciclo per delicati. Per i rasi dovrai far attenzione a non maneggiarli con gioielli o altri elementi che possano tirare i fili.
Se, invece, stai per lavare il tuo trapuntino in microfibra puoi optare per un ciclo sintetici.

Consigli

La guida che hai appena letto ti permetterà di non danneggiare i capi imbottiti e di averne una corretta manutenzione. Inoltre, la qualità dei copriletto e delle trapunte rimarrà inalterata per molti anni.

Queste linee guida sono valide per tutte le trapunte e non sono legate alla scarsa qualità dei materiali utilizzati.

Se non possiedi una lavatrice con una capienza uguale a quelle indicate, affidati ad una lavanderia.
Basterà avere qualche accortezza durante il lavaggio e la biancheria da letto manterrà a lungo un’ ottima qualità!